jump to navigation

SPQR vs AllStars: 2-0 July 4, 2007

Posted by Luca Marchetti in RoboCup, USA.
Tags: , , ,
trackback

Ci colleghiamo ora in diretta con il nostro dude dal sito della RoboCup, Atlanta, per un rapido aggiornamento.

«Grazie per la linea. Qui si respira il clima delle grandi occasioni. Gli ottimi risultati ottenuti ieri hanno dato un nuovo vigore alla squadra italiana, che ora si ritrova pienamente motivata»

– Puoi farci un resoconto della giornata di ieri?

«Beh diciamo che nelle due gare disputate la squadra italiana si è comportata bene portando a casa due risultati positivi: 5-1 contro Cerberus e 2-1 contro Impossibles. Partite non belle dal punto di vista del gioco, ma importantissime per il morale della squadra»

– Perchè? Cosa sta succedendo?

«Lo spogliatoio ha avuto un momento di crisi il giorno prima delle gare. Un’amichevole contro CMU, una delle squadre più forti presenti quest’anno, aveva buttato giù il morale della squadra. Il malumore aveva generato qualche apprensione al capitano e il risultato è che tutta la squadra era un po’ giù.
Per fortuna grazie all’incitamento del vice-capitano, gli essepiquerrini si sono rimessi a lavorare di gran lena (lavorando anche di notte in alcuni casi) e il risultato è stato due vittorie importantissime per il proseguimento dell’avventura americana»

– Puoi farci un piccolo riassunto delle partite?

«La prima partita contro Cerberus, una squadra turca, rappresentava una rivincita per l’SPQR. Infatti l’anno scorso a causa della sconfitta contro i
turchi, agli italiani è stato negato il piacere di accedere ai quarti. Sarebbe stato il miglior risultato di sempre e sarebbe stato ampiamente meritato. Per fortuna la sorte, ha voluto dare un’altra chance ai nostri eroi e loro l’hanno sfruttata al meglio. C’è da dire che i turchi hanno avuto i loro problemi, ma questo nulla toglie al valore della rivincita»

– E contro “Impossibles”, come è andata?

«Questa volta sono i nostri ad aver avuto qualche problema. Squadra iraniana, per nulla impossibile, l’anno scorso erano stati eliminati proprio da Cerberus durante il ripescaggio. Durante la partita hanno dimostrato di aver fatto molti miglioramenti, e i nostri hanno avuto qualche difficoltà a causa di qualche problema con la calibrazione pre-gara. Inoltre utilizzavano il portiere di riserva, per dare spazio anche ai portoghesi»

– I portoghesi? Che c’entrano?

«Dovete sapere che a causa di problemi finanziari non è stato possibile fare una campagna acquisti eccelsa. Il parco robot, composto da 3 più uno in comproprietà con un altro laboratorio, si è ridotto ulteriormente il giorno prima della partenza, con la rottura quasi contemporanea di due zampe e un collo. Per prevenire questi casi a Gennaio, la squadra italiana ha deciso di allearsi con la squadra portoghese, provvista di 4 bei robot nuovi di zecca. In questo modo la disponibilità dei robot è diventata un’urgenza meno pressante.
Quindi per ragioni “politiche” hanno deciso di mettere in campo il portiere portoghese, che dopotutto non è stato molto impegnato dagli avversari»

– E ora, quali sono i prossimi impegni?

«Come forse sapete le competizioni coinvolgono 24 squadre. Nella prima fase vengono formati 8 gironi da 3. La vincente di ogni girone accede direttamente al secondo round robin, mentre le seconde incontrano le terze di altri gironi in scontri incrociati. Le vincenti 8, insieme alle precedenti 8,
vengono abbinate in 4 gironi da 4. Di queste, solo le prime due accedono ai quarti.
Adesso la squadra SPQR ha finito gli impegni del primo girone, ed è automaticamente la prima.
Quindi deve aspettare i risultati degli spareggi per avere un quadro completo del secondo girone»

– Che possibilità ci sono?

«E’ ancora presto per dirlo. Aspettiamo di conoscere i risultati finali»

– Ok. Grazie per l’esauriente resoconto. Aspettiamo con ansia il prossimo collegamento.

Advertisements

Comments»

1. Fernando - July 4, 2007

Maròòòòò complimenti!!!!!
dai che la vinciamo!!!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: